See on Scoop.itegqnews

I luoghi identificati ove saranno collocati i defibrillatori automatici esterni (DAE) saranno: centri commerciali, ipermercati, cinema, teatri, alberghi, ristoranti, scuole, eventi religiosi, discoteche, farmacie, aeroporti, stazioni ferroviarie, uffici ad elevato flusso di utenza, ecc.

I luoghi di tenuta saranno autorizzati dalle regioni e la formazione degli addetti all’utilizzo è obbligatoria, prevedendo un aggiornamento ogni 2 anni.
Le singole regioni stabiliranno anche la tipologia di aziende che dovranno obbligatoriamente e a proprie spese installare i DAE e provvedere alla formazione degli addetti.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>